Ecologia e tutela ambientale

VALUTAZIONE DEL RISCHIO CORRELATO ALLA PRESENZA DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO

Il servizio di consulenza Sic.e.form. prevede le seguenti operazioni:

  • • identificazione dell'eventuale presenza di amianto nei materiali presenti (coperture, coibentazioni, rivestimenti, tubazioni ecc.) tramite prelievo di una porzione di materiale in una postazione;
    • esame visivo delle condizioni dell'installazione: descrizione dell'indagine valutativa di tipo qualitativo condotta mediante applicazione dell'algoritmo VERSAR (Asbestos Hazard Management Guidebook to abatement. Technomic Publishing Co. Lancaster, 1987), dell'algoritmo definito dal D.d.g. n.13237 (all.A) del 18/11/2008 della Regione Lombardia, dell'algoritmo definito dalla Dgr n. 265 del 15 marzo 2011 (All.A) della Regione Veneto, dell'algoritmo definito dalla regione Emilia Romagna (linee-guida per la valutazione dello stato di conservazione delle coperture in Cemento-Amianto e per la valutazione del rischio), i quali rappresentano un sistema di valutazione del rischio avente lo scopo di individuare le eventuali necessità e le relative priorità di intervento;
    • documentazione fotografica;
    • campionamenti ambientali per la misurazione della concentrazione di fibre totali (metodica D.M. 06/09/94) in n. x punti di campionamento all'interno dei locali di lavoro.
  • Per i servizi effettivamente svolti è prevista inoltre la redazione di una relazione tecnica relativa alla valutazione dei risultati ottenuti.